body-parcoinforma
  • Approvato il bilancio di previsione 2011


    L’Ente Parco ha approvato il bilancio 2011 allineandolo con i documenti previsti dalla riforma Brunetta. Nonostante la riduzione dei finanziamenti trasferiti dallo Stato le somme rese disponibili dalla partecipazione a bandi e progetti comunitari sono davvero importanti: oltre 140mila euro saranno investiti quest’anno per garantire la funzionalità del Centro di educazione ambientale (CEA) di Caprera, mentre circa 800mila, recuperati grazie alla rimodulazione di vecchi fondi interreg, serviranno a ristrutturare altri baraccamenti del complesso di Stagnali. 80mila saranno spesi per l’allestimento dei campi boe nell’Arcipelago e per la predisposizione dei Punti di immersione protetti (PIP); grande rilievo viene dato anche alle aree picnic, che hanno riscosso un notevole successo l’anno scorso, con ulteriori investimenti per circa 50mila euro.