body-parcoinforma
  • Litterarum Vis: un premio per gli amanti dell'antichità


    L’Associazione Culturale Festinalente e la delegazione C.L.E. (Centrum Latinitatis Europae), in collaborazione con l’U.T.E. di La Maddalena, organizzano la prima edizione del concorso di narrativa e poesia Litterarum Vis, riservato a studenti delle scuole secondarie di 1° e 2° grado residenti nel Comune di La Maddalena (OT). Il concorso si articola in tre sezioni: una riservata agli studenti delle scuole secondarie di 1° grado che prevede l’elaborazione di un racconto (massimo 2500 battute) ispirato alla mitologia classica; una seconda, riservata agli studenti frequentanti le scuole secondarie di 2° grado, per composizioni poetiche (massimo 20 versi) in lingua latina a tema e metro libero; una terza, anche questa per gli studenti delle scuole superiori, che prevede la produzione di un breve saggio (massimo 2500 battute) relativo ai temi dell’antichità greco-romana e medioevale. Ai fini di una più ampia partecipazione il concorso è aperto anche a tutti gli ex studenti delle scuole secondarie di La Maddalena che potranno presentare elaborati per le ultime due sezioni. La candidatura al concorso potrà essere effettuata attraverso l’invio dell’elaborato entro e non oltre il 16 aprile 2011 all’associazione Festinalente U.T.E. c/o avv. Gavino Canopoli, via XX Settembre 49, 07024 La Maddalena (OT). Questo dovrà pervenire attraverso la consegna di un plico recante all’esterno esclusivamente il destinatario e la dicitura “Concorso di narrativa e poesia Litterarum Vis” con l’aggiunta della sezione di concorso per cui si intende partecipare. Il plico dovrà avere al suo interno due buste chiuse: una contenente i dati del concorrente (nome, cognome, data di nascita, residenza, scuola, anno e sezione di appartenenza) e una contenente il componimento in gara. Ai vincitori di ogni sezione del concorso verrà corrisposto un premio in denaro unitamente al dono di un libro mentre per i secondi e terzi classificati il premio sarà costituito dal solo libro.