body-parcoinforma
  • Il Parco Nazionale dell’Arcipelago di La Maddalena ha aderito a Impatto Zero® di LifeGate


    Il protocollo di Kyoto è un trattato internazionale in materia ambientale riguardante il riscaldamento globale sottoscritto nella città  giapponese di Kyōto l’11 dicembre 1997 da più  di 160 paesi in occasione della Conferenza COP3 della Convenzione quadro delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici (UNFCCC).

    Il trattato è  entrato in vigore il 16 febbraio 2005, dopo la ratifica anche da parte della Russia. Il 16 febbraio 2007 si è celebrato l’anniversario del secondo anno di adesione al protocollo di Kyōto, e lo stesso anno ricorre il decennale dalla sua stesura.
    Il trattato prevede l’obbligo in capo ai paesi industrializzati di operare una riduzione delle emissioni di elementi inquinanti (biossido di carbonio ed altri cinque gas serra, ovvero metano, ossido di diazoto, idrofluorocarburi, perfluorocarburi ed esafluoruro di zolfo) in una misura non inferiore al 5% rispetto alle emissioni registrate nel 1990 — considerato come anno base — nel periodo 2008-2012.

    Aderendo all’iniziativa promossa da LifeGate l’Ente Parco Nazionale dell’Arcipelago di La Maddalena ha concretamente ridotto l’impatto ambientale provocato dalla stampa del proprio gazzettino di comunicazione istituzionale “Il ParcoInforma”, compensando le proprie emissioni.
    La società LifeGate ha infatti calcolato le emissioni prodotte da 12 stampe annuali, con frequenza mensile, de “Il Parcoinforma”, stimando che la produzione totale di CO2 annua prodotta ammonta ad 878 kg.
    Per compensare tali emissioni il Parco di La Maddalena, aderendo economicamente all’iniziativa, contribuirà a riforestare nel Parco del Ticino un’area di 1.757 mq. Il periodo di assorbimento è stimato per un anno.

    Il Parco di La Maddalena sta vagliando la possibilità di aderire alle altre iniziative proposte da LifeGate per saldare il proprio debito con la natura e rendere ad Impatto Zero® anche le minime operazioni condotte dai propri dipendenti a lavoro.
    Sarà inoltre cura del Parco di La Maddalena pubblicizzare le iniziative proposte da LifeGate nel territorio di La Maddalena, comprendendo le scuole locali con le quali si cercherà  di avviare concreti progetti di Educazione ambientale.
    Riteniamo infatti che si debba investire molto sulla diffusione delle buone pratiche ecologiche, insegnando al rispetto della natura, alla cultura del riciclo e del risparmio.