body-parcoinforma
  • Insediato il nucleo di valutazione dell’Ente Parco


    Si è insediato lo scorso 17 settembre il Nucleo di valutazione e controllo di gestione, l’organo interno all’Ente Parco al quale è assegnato il compito di verificare, mediante valutazione comparativa dei costi e dei rendimenti, la realizzazione degli obiettivi, la corretta ed economica gestione delle risorse, l’imparzialità e il buon andamento dell’azione amministrativa.

    Il Regolamento per la costituzione e il funzionamento del Nucleo di valutazione era stato approvato dal Consiglio direttivo dell’Ente Parco nel corso del 2008, mentre all’inizio del 2009 era stato pubblicato, anche sul sito web del Parco, un apposito Avviso pubblico per l’individuazione di professionisti ed esperti in possesso di requisiti di legge previsti per divenire membri del Nucleo.

    Tra i compiti del Nucleo di valutazione si annoverano anche quelli relativi alla verifica del grado di rispondenza delle iniziative intraprese dalla Direzione e dagli uffici del Parco ai programmi e agli indirizzi forniti dal Presidente e dal Consiglio direttivo e la predisposizione di documenti informativi per il controllo di gestione sull’attività amministrativa dell’Ente, accertando l’efficienza e l’efficacia di esse anche attraverso la valutazione di risultati raggiunti in termini di produttività del lavoro e di miglioramento del livello dei servizi.
    Il Nucleo di valutazione e controllo di gestione del Parco è composto dai seguenti professionisti: il Presidente del Nucleo è il prof. Nunzio Angiola, mentre gli altri membri sono il dott. Salvatore Dettori e la dott.ssa Valentina Cappelli. I componenti del Nucleo, che si riunirà con frequenza non inferiore ai tre mesi, sono stati accolti nella giornata di nella sede dell’Ente Parco dal dott. Bruno Paliaga, Coordinatore del Parco, e dal dott. Enrico Lippi, Portavoce del Presidente, che ha sostituito proprio il Presidente del Parco, colpito il giorno precedente da un grave lutto familiare.

    L’insediamento del Nucleo di valutazione è l’ennesimo passo avanti nell’operazione di “normalizzazione” dell’Ente Parco avviata a partire dal 2007 e proseguita per tutto il 2008, a seguito della nomina del Consiglio direttivo: un percorso che ha visto l’adozione di quasi un centinaio di deliberazioni nell’arco di neppure ventiquattro mesi, quasi tutte approvate dal Ministero dell’Ambiente.