body-parcoinforma
  • Avifauna, la Lipu svolge uno studio anche nell’Arcipelago


    La Lega Italiana per la Protezione degli Uccelli ha condotto, nei mesi scorsi, un’indagine complessiva sullo stato di conservazione dell’avifauna nei Parchi Nazionali italiani, analizzando complessivamente i dati relativi a 9 Parchi e prendendo in considerazione 46 specie.

    In sintesi, per ogni specie, oltre alla distribuzione storica e attuale nel territorio e allo stato di conservazione, sono elencate le principali minacce e sono fornite indicazioni per la conservazione.

    Il Parco ha aderito al progetto e trasmesso le informazioni in suo possesso, raccolte in anni di attività dell’Ufficio Ambiente, contribuendo attivamente alla stesura della “corposa” relazione finale con l’invio di studi inediti.
    Le specie locali oggetto di studio sono elencate nell’allegato I della Direttiva Uccelli, prima Direttiva comunitaria in materia di conservazione della natura, analizzate come nidificanti nel territorio del Parco: Berta maggiore, Berta minore, Marangone dal ciuffo, Garzetta, Gabbiano corso, Sterna comune.

    Ricordiamo che il Parco è partner da anni della Riserva Naturale delle Bocche di Bonifacio proprio per le attività scientifiche e di monitoraggio previste nel Progetto Comunitario Interreg e coopera attivamente con altri Parchi, Università, Enti ed Associazioni scientifiche e naturalistiche di livello nazionale, una dimostrazione dello straordinario valore ambientale che hanno i luoghi in cui viviamo.