body-parcoinforma
  • ambiente


    Dune di Bassa Trinita, nuove regole per salvare la spiaggia

    Concluso da poco più di due mesi, l’intervento del Parco di salvaguardia e riqualificazione delle dune costiere di “Bassa Trinita” (Cala Maiore), una delle spiagge dell’Arcipelago più note e proprio per questo soggette a rischio a causa della massiccia pressione antropica estiva, non è servito a stimolare il buon senso dei fruitori.

    “In viaggio nel...” Parco Nazionale del Circeo

    Istituito nel 1934, il Parco Nazionale del Circeo nasce per tutelare non una singola specie ma un ricco mosaico di ambienti.

    L’Ente Parco e la LIPU insieme per la salvaguardia delle berte

    La tutela della berta maggiore (Calonectris diomedea): è questo l’obiettivo comune che l’Ente Parco Nazionale dell’Arcipelago di La Maddalena e la LIPU (Lega italiana protezione uccelli) intendono raggiungere insieme e che, a giorni, sarà perseguito ancor più efficacemente con la sottoscrizione di un apposito protocollo d’intesa: le due istituzioni f

    Con la testa all’insù per osservare le stelle

    Per tutti gli amanti delle stelle che nel corso di queste settimane hanno partecipato alle serate dedicate all’astronomia organizzate dall’Ente Parco l’appuntamento era fissato per lo scorso 29 luglio nei pressi del chiosco di Bassa Trinita. A conclusione delle lezioni, tenute dal Prof.

    A Bassa Trinita vietato attraversare le dune

    L’Ente Parco ha stabilito nuove regole per fruire in modo intelligente dell’area ed evitare nuovi danni alle infrastrutture in legno posizionate; seguire i sentieri delimitati è l’unico modo per contribuire alla salvaguardia di questa delicatissima area dell’Arcipelago. A pagina 4 l’elenco di tutte le novità introdotte col recente provvedimento.

    Fauna selvatica in difficoltà, dalle tartarughe marine all’avifauna: ecco i numeri da chiamare

    In caso di avvistamento di tartarughe marine, delfini o altri cetacei, è bene non avvicinarsi troppo all’animale; inoltre, nel caso in cui gli animali siano in difficoltà, è necessario evitare di toccarli e chiamare subito gli uffici del Parco Nazionale ai numeri 0789 790211/ 790218 / 790233 oppure al 347 1848689.

    Estate 2011, i 10 consigli del Parco da portare in Spiaggia

    In questo numero di agosto de “il ParcoInforma” proponiamo in prima pagina i consigli del Parco da portare in spiaggia: dieci piccoli suggerimenti validi per tutti, per sentirsi a proprio agio e in piena armonia con le bellezze naturali dell’Arcipelago.

    Randagismo felino, collaborazione tra Parco e Comune

    Si è tenuto nella mattinata dell’8 luglio scorso, nella sala riunioni dell’Ente Parco in via Giulio Cesare, un incontro sul tema del randagismo dei gatti a La Maddalena e a Caprera che ha coinvolto l’amministrazione del Parco Nazionale (presenti il Presidente Giuseppe Bonanno e la Responsabile dell’Ufficio ambiente, Antonella Gaio), il Comune di La Maddalena nella

    NaturaPark Larus Audouinii, Payraudeau 1826

    Il gabbiano corso è un uccello marino della famiglia dei Laridi che vive sulle coste del Mediterraneo in luoghi dove e quasi totalmente assente ogni tipo di inquinamento, non ama gli ambienti antropizzati, a differenza di molti altri gabbiani; è una specie endemica e ne rappresenta uno degli elementi di biodiversità più significative.

    NaturaPark Thalasseus sandvicensis, Latham 1787

    Il beccapesci è una sterna medio-grande di 37-43 cm, con un’apertura alare di 85-97 cm con la parte superiore grigia, il ventre bianco, il becco nero con la punta gialla; ha una cresta irsuta nera che diventa meno estesa in inverno con una piccola corona bianca.