body-parcoinforma
  • caretta caretta


    Il Parco racconta... La storia di Carlotta

    Giovedì 23 agosto 2012 è stato liberato nelle acque dell’Area Marina Protetta “Penisola del Sinis - Isola di Mal di Ventre”, all’interno del Golfo di Oristano, un esemplare di Caretta caretta, ribattezzato “Carlotta”.

    Catalina, la piccola caretta, di nuovo libera!

    È stato liberato all’inizio di agosto, in sicurezza, un giovane esemplare di tartaruga marina (Caretta caretta) recuperato alla fine del mese di gennaio di quest’anno; Catalina, così è stato ribattezzato l’animale, è tornata a nuotare nelle acque della Sardegna.