body-parcoinforma
  • contributi del parco


    Assegnati i contributi per le prime manifestazioni del 2010

    Sono stati assegnati i contributi alle associazioni che entro il termine del 4 dicembre scorso hanno presentato domanda per organizzare manifestazioni ed eventi nel periodo compreso tra gennaio e maggio 2010.

    Alla scoperta del Parco su kayak da mare... una nuova opportunità di turismo a basso impatto ambientale

    Risponde alle domande Costantino Lifrieri, Istruttore di kayak da mare e Guida marina  ***

    Costantino, potresti far capire ai nostri lettori che cosa è un kayak da mare?

    Contributi del Parco

    Si rende noto che in data 30 novembre 2009 era prevista la scadenza per la consegna delle istanze di contributo per iniziative che si svolgeranno nel periodo compreso tra gennaio e maggio 2010. Tale scadenza è stata prorogata al 4 dicembre 2009.

    Nuovi orizzonti per un turismo ecosostenibile: il kayak da mare tra i graniti dell’Arcipelago

    Anche quest’anno, il magnifico mare dell’Arcipelago è stato, per quattro giornate, teatro dell’importante appuntamento di appassionati del kayak da mare, denominato “ARCIPELAGO KAYAK ’09”, proposta escursionistico ecologica, finalizzata principalmente alla scoperta di alcune delle splendide località, isole e mare, del Parco Nazionale di La Maddalena e la costa del Nord Est della Sardegna.

    Amnesty International frazionista nella Staffetta sarda dell’UDI

    Ultima tappa della permanenza in terra sarda della staffetta dell’UDI è stata Olbia, che il 20 Agosto alle h 18.00, ha accolto l’anfora nella sede di Prospettiva Donna. Attendevano Franca Vargiu, la portastaffetta isolana,  alcune delle associazioni di volontariato cittadine: Prospettiva Donna, Amnesty International e Fidapa. A sostenere a distanza l’iniziativa, c’erano anche Genesi,  Emergency ed il servizio Affido Familiare.

    Progetto GAIA 2009, concluso il workshop di architettura

    Si è svolta venerdì 24/07/09 la presentazione dei lavori realizzati dai partecipanti al “Progetto Gaia”, iniziativa di grande interesse che è stata realizzata grazie al contributo del Parco.