body-parcoinforma
  • progetti


    Antiche case corse, l’Università ha completato il censimento

    Si è  conclusa l’attività di censimento delle “antiche case corse” nel territorio del Parco Nazionale dell’Arcipelago di La Maddalena, realizzato, su progetto dell’Ufficio Ambiente, dal Dipartimento di Architettura e Pianificazione dell’Università di Sassari.

    Numero comodo? A qualcuno piace...

    L’idea del “numero comodo”, lanciata dal Presidente del Parco Giuseppe Bonanno come provocazione ai numerosi episodi di inciviltà e di sovraffollamento degli arenili dell’Arcipelago è rimbalzata sulle pagine dei giornali finendo per divenire terreno di scontro perché male interpretata.

    Il Parco Nazionale dell’Arcipelago di La Maddalena ha aderito a Impatto Zero® di LifeGate

    Il protocollo di Kyoto è un trattato internazionale in materia ambientale riguardante il riscaldamento globale sottoscritto nella città  giapponese di Kyōto l’11 dicembre 1997 da più  di 160 paesi in occasione della Conferenza COP3 della Convenzione quadro delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici (UNFCCC).

    Sperimentato controllo congiunto Guardia Costiera - Parco con utilizzo di tecnologie automatiche

    Nella giornata del 29 agosto la Capitaneria di Porto ed il Parco Nazionale dell’Arcipelago di La Maddalena hanno sperimentato da Guardia Vecchia l’utilizzo di sistemi automatici di identificazione delle navi per il controllo del traffico passeggeri nell’Arcipelago.

    Progetto “Gestione flotte”, già operativa una parte del progetto

    E’ partita nelle scorse settimane la fase operativa del progetto sperimentale di “Gestione flotte” – avviato alla fine del 2008 grazie allo stanziamento in bilancio dei necessari fondi da parte del Consiglio direttivo – il cui scopo è il controllo del traffico nautico all’interno del Parco Nazionale dell’Arcipelago di La Maddalena e, nel contempo, la fornitura di ulteriori servizi informativi e votati alla sicurezza di chi va per mare.

    “Spiaggia per cani” a Caprera, arriva un riconoscimento dal Ministero del Turismo

    Ha ottenuto il riconoscimento del Ministero del Turismo la “Doggie Beach di Caprera”, gestita dall’Associazione A.R.V.E.P.A.N.A. Onlus di La Maddalena che ha ideato e promosso il progetto in collaborazione con la Capitaneria di Porto di La Maddalena e grazie al finanziamento dell’Ente Parco Nazionale dell’Arcipelago di La Maddalena.

    Progetto GAIA 2009, concluso il workshop di architettura

    Si è svolta venerdì 24/07/09 la presentazione dei lavori realizzati dai partecipanti al “Progetto Gaia”, iniziativa di grande interesse che è stata realizzata grazie al contributo del Parco.

    “Doggie Beach” a Caprera, rinnovato anche quest’anno l’impegno del Parco

    Al fine di promuovere e sostenere iniziative ed interventi rivolti alla tutela degli animali, alla loro convivenza con la collettività umana e allo sviluppo dell’offerta turistica con servizi diversificati ed aggiuntivi, l’associazione di volontariato A.R.V.E.P.A.N.A.

    Nautica e Aree Protette: un’alleanza indispensabile

    Venerdì 5 giugno si è tenuto un incontro nella sede del  Parco della Maddalena tra il Presidente dell’Ente e  il Sig.  Roberto Azzi, Amministratore Unico IBS Servizi di Olbia, in qualità di Presidente della sezione cantieristica e servizi di Confindustria Nord Sardegna.

    Antiche case corse, al via lo studio

    Nell’Arcipelago ne sono rimaste pochissime tracce, e per tale ragione saranno oggetto di uno studio approfondito da parte dell’Università. Erano i tipici insediamenti di pastori, agricoltori e marinai sparsi sulle isole dell'arcipelago, costruiti molto prima che l'isola divenisse parte del Regno di Sardegna.